Come specificare un indirizzo IP statico su Windows 10

È possibile impostare o specificare manualmente un indirizzo IP statico Windows 10 in diversi modi. Inoltre, in questo articolo imparerai a utilizzare PowerShell, il prompt dei comandi, il pannello di controllo e le impostazioni.

Su Windows 10, l'impostazione di un indirizzo IP statico sul PC è una configurazione utile che potrebbe essere richiesta in molti scenari. Ad esempio, se si desidera condividere la stampante o i file su una rete locale o provare a configurare il port forwarding.

Se non puoi assegnare un indirizzo IP statico, i servizi forniti dal tuo PC ad altri dispositivi o la configurazione del port forwarding smetteranno di funzionare. Ciò è dovuto, per impostazione predefinita, ai dispositivi collegati che utilizzano indirizzi IP dinamici assegnati dal server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol). Inoltre, può modificare ogni volta che si riavvia il PC o dopo la scadenza della configurazione assegnata dinamicamente.

In questo articolo imparerai le istruzioni per impostare un indirizzo IP statico (versione 4) sul tuo dispositivo PC quando fornisce un servizio sulla rete o semplicemente configuri il port forwarding al tuo dispositivo sul router. (Inoltre, è possibile configurare il router per assegnare un indirizzo IP statico tramite le impostazioni DHCP. È inoltre possibile utilizzare queste istruzioni per impostare un indirizzo IP statico su un server FreeNAS.)

Assegna un indirizzo IP statico tramite il prompt dei comandi

Assegna indirizzo IP statico

Bene, l'utilizzo dei comandi potrebbe essere difficile per alcuni utenti, questo è uno dei metodi più veloci per assegnare un indirizzo IP statico su Windows 10.

Usa queste istruzioni per impostare un indirizzo IP statico su Windows 10 tramite il prompt dei comandi:

Passo 1:

Vai a Inizio su Windows 10.

Passo 2:

Quindi cerca Prompt dei comandi , tocca con il pulsante destro del mouse il risultato e scegli il file Esegui come amministratore opzione per aprire la console.

Passaggio 3:

Quindi immettere il seguente comando per visualizzare la configurazione di rete corrente e premere accedere :

ipconfig /all
Passaggio 4:

Nella parte inferiore dell'adattatore di rete annotare il nome dell'adattatore o le seguenti informazioni in questi campi:

  • IPv4
  • Maschera di sottorete
  • Gateway predefinito
  • Server DNS
Passaggio 5:

Immettere il seguente comando per specificare un indirizzo IP statico e premere accedere :

netsh interface ip set address name='Ethernet0' static 10.1.2.220 255.255.255.0 10.1.2.1

Nel comando sopra ricordati di modificare Ethernet0 per il nome della scheda di rete e devi modificare 10.1.2.220 255.255.255.0 10.1.2.1 con l'indirizzo IP del dispositivo, la maschera di sottorete e l'indirizzo del gateway predefinito che reagiscono alla configurazione di rete.

Passaggio 6:

Immettere il seguente comando per impostare un indirizzo del server DNS e premere accedere :

netsh interface ip set dns name='Ethernet0' static 10.1.2.1

Dal comando sopra ricordati di modificare Ethernet0 con il nome del tuo adattatore e 10.1.2.1 con l'indirizzo del server DNS della tua rete.

Passaggio 7:

Immettere il seguente comando per impostare un altro indirizzo del server DNS e premere accedere :

netsh interface ip add dns name='Ethernet0' 8.8.8.8 index=2

Dal comando sopra ricordati di modificare Ethernet0 con il nome del tuo adattatore e 8.8.8.8 con un indirizzo di server DNS alternativo.

Passaggio 8:

Ogni volta che si completano i passaggi, è possibile analizzare la nuova configurazione utilizzando il file ping comando (ad esempio, ping google.com) per visualizzare quando Internet funziona. D'altra parte, puoi semplicemente aprire il tuo browser web e provare a spostarti su un sito web per vedere se la configurazione funziona.

Microsoft in pensione netsh da Windows 10, in quanto tale inizi semplicemente a utilizzare il file NetTCPIP modulo di rete disponibile in PowerShell.

come usare il cambia voce del pesce pagliaccio

Assegnare un indirizzo IP statico tramite il pannello di controllo

Assegnare un indirizzo IP statico tramite il pannello di controllo

Quando la console di Windows non fa per te, è possibile utilizzare il pannello di controllo per modificare le impostazioni IP del tuo computer Windows 10.

Utilizzare queste istruzioni per assegnare una configurazione IP statica tramite il pannello di controllo:

Passo 1:

Vai a Pannello di controllo .

Passo 2:

Tocca Network e internet .

Passaggio 3:

Quindi tocca Centro connessioni di rete e condivisione .

Passaggio 4:

Nel riquadro sinistro, tocca il file Cambia le impostazioni dell'adattatore collegamento.

Passaggio 5:

Tocca con il pulsante destro del mouse la scheda di rete e scegli il file Proprietà opzione.

Passaggio 6:

Scegli il Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) opzione.

Passaggio 7:

Clicca il Proprietà pulsante.

Passaggio 8:

Scegli il Utilizza il seguente indirizzo IP opzione.

Passaggio 9:

Quindi imposta il file indirizzo IP (per esempio, 10.1.2.220 ).

Passaggio 10:

Inoltre, imposta il file Maschera di sottorete . Tuttavia, per una rete domestica, è possibile utilizzare la subnet mask is 255.255.255.0 .

Passaggio 11:

Il set di Gateway predefinito . Tuttavia, di solito l'indirizzo è l'indirizzo IP del router (ad esempio, 10.1.2.1 ).

Passaggio 12:

Nella parte inferiore della sezione Utilizza i seguenti indirizzi server DNS impostati Server DNS preferito, è sufficiente impostare il file Indirizzo del server DNS preferito. Poiché di solito è l'indirizzo IP del router o l'indirizzo IP del server che specifica le risoluzioni DNS (ad esempio, 10.1.2.1 ).

Passaggio 13:

(Obbligatorio) Imposta il file Server DNS alternativo , che il tuo PC utilizzerà se non riesce a raggiungere il server richiesto.

Passaggio 14:

Clicca il ok pulsante.

Passaggio 15:

quindi tocca il Vicino di nuovo il pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, puoi semplicemente aprire il tuo browser web e provare a caricare un sito web per vedere se la configurazione funziona.

Assegna un indirizzo IP statico tramite PowerShell

Windows 10 include anche la riga di comando di PowerShell che consente di utilizzare il modulo NetTCPIP per gestire le impostazioni di rete. Tuttavia, include la possibilità di modificare le impostazioni dell'indirizzo IP del dispositivo.

Se desideri impostare un indirizzo IP statico con PowerShell, utilizza queste istruzioni:

Passo 1:

Vai a Inizio .

Passo 2:

Cercare PowerShell , tocca con il pulsante destro del mouse il risultato e scegli il file Esegui come amministratore opzione per aprire la console.

Passaggio 3:

Immettere il seguente comando per vedere la configurazione di rete corrente e premere accedere :

Get-NetIPConfiguration

Dopo aver eseguito il comando, ricorda le seguenti informazioni:

  • InterfaceIndex
  • IPv4Address
  • IPv4DefaultGateway
  • DNSServer
Passaggio 4:

Immettere il seguente comando per impostare un indirizzo IP statico e premere accedere :

New-NetIPAddress -InterfaceIndex 4 -IPAddress 10.1.2.220 -PrefixLength 24 -DefaultGateway 10.1.2.1

Dal comando precedente, è necessario modificare il file InterfaceIndex numero con quello corrispondente al tuo adattatore. Basta modificare Indirizzo IP con l'indirizzo IP che desideri assegnare al tuo dispositivo. Solo se necessario, modificare PrefixLength (subnet mask) con il numero di bit preciso. Tuttavia, su una rete domestica, l'impostazione è 24 .

Inoltre, modifica il file Gateway predefinito opzione con l'indirizzo gateway richiesto della rete.

Passaggio 5:

Immettere il seguente comando per specificare un indirizzo del server DNS e premere accedere :

Set-DnsClientServerAddress -InterfaceIndex 4 -ServerAddresses 10.1.2.1

Se vuoi specificare un indirizzo del server DNS secondario, puoi semplicemente usare lo stesso comando, quindi aggiungere un altro indirizzo usando semplicemente una virgola.

Set-DnsClientServerAddress -InterfaceIndex 4 -ServerAddresses 10.1.2.1, 8.8.8.8

Dal comando precedente, è necessario modificare il file InterfaceIndex numero con quello corrispondente al tuo adattatore e modifica ServerAddresses con l'indirizzo IP DNS.

Ogni volta che completi le istruzioni, puoi semplicemente esaminare la nuova configurazione dopo aver aperto il browser web e aver provato a spostarti su un sito web.

Specificare un indirizzo IP statico tramite le impostazioni

Indirizzo IP statico su Windows

Puoi anche modificare le impostazioni dell'indirizzo IP su Windows 10 tramite l'app Impostazioni per adattatori wireless o cablati.

Per l'adattatore Wi-Fi

Se desideri assegnare una configurazione di indirizzo IP statico a un adattatore Wi-Fi, utilizza queste istruzioni:

Passo 1:

Vai a impostazioni .

Passo 2:

Tocca Rete e Internet .

Passaggio 3:

Tocca Wifi .

Passaggio 4:

Tocca la connessione corrente.

Passaggio 5:

Dalle impostazioni IP, tocca il file modificare pulsante.

Passaggio 6:

Usa semplicemente il menu a discesa, scegli il file Manuale opzione.

Passaggio 7:

Abilita il Attiva / disattiva IPv4 interruttore.

Passaggio 8:

È quindi possibile impostare un file statico indirizzo IP .

Passaggio 9:

Inoltre, imposta il file Lunghezza del prefisso della sottorete (Maschera di sottorete). Quando la tua subnet mask è 255.255.255.0 , quindi i bit della lunghezza del prefisso della sottorete sono 24 .

Passaggio 10:

Dopodiché, imposta o specifica il file Gateway predefinito indirizzo.

Passaggio 11:

Specificare la DNS preferito indirizzo.

Passaggio 12:

Specificare la Indirizzo DNS alternativo (se richiesto).

Passaggio 13:

Clicca il Salva pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, puoi semplicemente testare le tue impostazioni tramite un browser web per provare ad aprire un sito web.

Per adattatore Ethernet

Se desideri assegnare una configurazione di indirizzo IP statico a un adattatore Ethernet, utilizza semplicemente queste istruzioni:

Nota: La possibilità di modificare le impostazioni del protocollo di rete su un adattatore Ethernet è disponibile a partire da Windows 10 versione 1903, aggiornamento di maggio 2019 e successivi lanci.
Passo 1:

Vai al impostazioni .

Passo 2:

Quindi tocca Rete e Internet .

Passaggio 3:

Tocca Ethernet .

Passaggio 4:

Tocca la connessione corrente.

Passaggio 5:

Nella parte inferiore delle impostazioni IP, tocca il file modificare pulsante.

Passaggio 6:

Con l'aiuto di un menu a tendina, scegli il file Manuale opzione.

Passaggio 7:

Abilita il Attiva / disattiva IPv4 interruttore.

Passaggio 8:

Specifica il valore statico indirizzo IP .

Passaggio 9:

Specificare la lunghezza del file Prefisso della sottorete (Maschera di sottorete). Quando la tua subnet mask è 255.255.255.0 , quindi la lunghezza del prefisso della sottorete in bit è 24 .

Passaggio 10:

Inoltre, specifica il file Gateway predefinito indirizzo.

Passaggio 11:

Imposta o specifica il file DNS preferito indirizzo.

Passaggio 12:

Imposta o specifica il file Indirizzo DNS alternativo (se richiesto).

Passaggio 13:

Clicca il Salva pulsante.

Una volta completate queste istruzioni, puoi semplicemente controllare le tue impostazioni utilizzando il tuo browser web per provare ad aprire un sito web.

Qualunque sia la procedura che utilizzi, ti consigliamo di assegnare un indirizzo IP all'interno del file gamma di rete e al di fuori dell'ambito del server DHCP per abilitare la connettività adeguata e ignorare i conflitti di indirizzo. Tuttavia, se due dispositivi condividono un indirizzo IP simile, non possono essere in grado di connettersi a Internet.

Conclusione:

Bene, stiamo concentrando questo articolo su Windows 10, puoi anche utilizzare il prompt dei comandi e le tecniche del pannello di controllo su Windows 8.1 o Windows 7. Inoltre, se desideri aiuto durante la configurazione di un indirizzo IP statico su Windows 10, faccelo sapere sotto!

Leggi anche: