Come riparare il disco rigido non viene visualizzato in Windows

Ti stai chiedendo di riparare il disco rigido non viene visualizzato in finestre ? Hai installato l'ultimo disco rigido sul tuo PC e, con tuo sgomento, non si trova da nessuna parte. Non preoccuparti, vuoi solo dare una piccola spinta a Windows per portarlo online.

Motivo comune per cui il tuo disco rigido non viene visualizzato in Windows

Prendi un bel disco rigido in vendita, hai aperto il case del tuo PC, hai collegato l'unità alla scheda madre e l'alimentazione con i cavi adatti. Tuttavia, dopo aver avviato il backup del PC, il nuovo disco rigido non è stato trovato da nessuna parte.

Oltre al disco rigido fornito con un PC standard o un'unità esterna. I dischi rigidi aggiuntivi che acquisti non vengono sempre spediti formattati e pronti per l'uso. Invece, sono completamente vuote nello stato. Inoltre, l'idea è che l'utente finale possa fare ciò che desidera utilizzando l'unità, quindi non vi è alcun vantaggio nel preformattare o modificare in alternativa l'unità in fabbrica.

Inoltre, ogni volta che si inserisce l'unità nel PC, Windows attende che si pianifichi cosa fare con l'unità invece di formattarla automaticamente e aggiungerla all'elenco delle unità. Se non è possibile aggiungere un disco rigido al PC prima, tuttavia, può essere sconcertante quando sembra che l'unità manchi.

Come riparare il disco rigido mancante in Windows

Il disco rigido non viene visualizzato in Windows

Supponiamo che il disco rigido sia riparato correttamente e che non lo sia, difettoso fuori dal cancello, portare in linea è un processo molto semplice e facile. Se vuoi farlo, devi solo aprire lo strumento Gestione disco di Windows.

Passo 1:

Premi Windows + R sulla tastiera per avviare la finestra di dialogo Esegui. Immettere diskmgmt.msc nella casella e premi Invio.

Prima di andare oltre, vogliamo spaventarti: non giocare con Gestione disco. Perché l'attività che eseguiremo è molto facile e semplice da eseguire. Ma se giochi con questo strumento ti divertirai molto. Contrassegna due volte ogni passaggio. Ricorda che stai scegliendo il disco esatto o potresti perdere troppa quantità di dati.

Passo 2:

In Gestione disco, scorri verso il basso nell'elenco dei dischi sotto il riquadro.

Passaggio 3:

Questi dischi saranno contrassegnati come Disco 1 attraverso i molti dischi che hai. Windows assegna molti dischi rigidi, unità USB, dischi a stato solido e lettori di schede, quindi non stupirti se devi spostarti un po 'verso il basso, nel nostro caso la nuova unità come Disco 10.

come installare manualmente dlc su steam?

Ci sono 4 bit di informazioni che evidenziano che ci stiamo chiedendo sul disco giusto. Inizialmente, il disco è etichettato come sconosciuto e non inizializzato a sinistra. È un disco nuovo di zecca lanciato sul sistema che può essere contrassegnato come. In secondo luogo, la dimensione dell'unità corrisponde alla dimensione dell'unità appena installata (ad esempio 1 TB). Inoltre, l'unità è contrassegnata come non allocata. Significa che nessuno degli spazi del disco rigido può essere formattato o assegnato a una partizione.

Passaggio 4:

Tocca con il tasto destro sulla parte del nome della voce del disco, dove dice Disco [#], e scegli Inizializza disco dal menu contestuale del tasto destro.

Processo di inizializzazione:

Passo 1:

Durante la prima fase del processo di inizializzazione, viene visualizzato un prompt per selezionare se si desidera utilizzare un Master Boot Record (MBR) o una GUID Partition Table (GPT) per lo stile di partizione del disco. Hai un motivo per utilizzare MBR, usa invece GPT: è il più recente, più efficiente e offre una protezione più potente contro la corruzione del record di avvio.

Tocca OK e tornerai alla finestra principale di Gestione disco. Qui scoprirai che il tuo disco è ora contrassegnato come Basic e Online a sinistra. Ma i contenuti sono ancora non allocati.

Tocca con il tasto destro sulla casella a strisce che mostra lo spazio su disco non assegnato. Scegli Nuovo volume semplice.

Avvierà l'ultimo Simple Volume Wizard per guidarti attraverso il processo di impostazione del disco. Nel primo passaggio, scegli il numero di spazi che desideri includere nel volume. Per impostazione predefinita, il numero è la quantità totale di spazio su disco disponibile, inoltre stai pianificando di proteggere lo spazio per partizioni extra. Inoltre, non c'è motivo di modificarlo. Tocca Avanti.

Passo 2:

In questo passaggio è sufficiente assegnare una lettera di unità. L'impostazione predefinita probabilmente va bene.

Passaggio 3:

Infine, formatta il volume. Dopo aver utilizzato il volume per attività informatiche di routine (archiviazione di foto, videogiochi, ecc.) Non si desidera modificare il file system NTFS e le impostazioni predefiniti. Sei curioso delle differenze tra i file system e perché probabilmente usi le altre opzioni? Assegna un nome al volume, tocca Avanti e attendi il completamento del processo di formattazione.

Al termine dell'intero processo, visualizzerai la tua ultima unità, allocata, formattata e pronta per l'azione, nell'elenco dei dischi di Gestione disco.

Ora puoi utilizzare il disco come qualsiasi altro sul tuo PC per giochi, archiviazione multimediale e altri scopi.

Conclusione:

Ecco tutto ciò che riguarda il disco rigido non viene visualizzato. È utile? Segui i metodi sopra riportati per risolvere facilmente i problemi del disco rigido non visualizzati. Se desideri condividere altri metodi o suggerimenti sull'articolo, faccelo sapere di seguito. Per ulteriori domande e domande fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

Leggi anche: